Viaggi

“Un viaggio non inizia nel momento in cui partiamo né finisce nel momento in cui raggiungiamo la meta. In realtà comincia molto prima e non finisce mai, dato che il nastro dei ricordi continua a scorrerci dentro anche dopo che ci siamo fermati. È il virus del viaggio, malattia sostanzialmente incurabile.”  Ryszard Kapuscinski

Viaggiare è la mia più grande passione. Ho avuto la fortuna di iniziare a girare il mondo fin da piccola grazie a una famiglia aperta e curiosa. Il mio primo viaggio all’estero è stato all’età di 8 anni (!) quando ho scoperto, ancora bambina, una meravigliosa Parigi. Da lì non mi sono più fermata e dalla nostra cara Italia, che ho girato in lungo e in largo, ho visitato una gran parte d’Europa per poi approdare nel 1997, all’età di 17 anni, per la prima volta in Africa, in Marocco. Ed è stato questo il viaggio che mi ha cambiato la vita: ho potuto vedere coi miei occhi dei paesaggi, dei colori e dei tramonti diversi, ho potuto respirare odori particolari e gustare frizzanti sapori, ma soprattutto ho conosciuto persone che mi hanno invitato a esplorare un mondo sconosciuto, il mondo arabo. Vi invito a leggere questo mio scritto del 2007, così da capire qualcosa in più di tutto ciò che ho provato. In Marocco ho preso la decisione di studiare la lingua e la cultura araba e di iscrivermi alla facoltà di Studi Orientali a Roma.

Dopo altri viaggi interessanti, negli Stati Uniti nel 1998, dove a New York ho avuto la fortuna di vedere le Twin Towers, e in Messico nel 1999, nel 2003 sono approdata in Tunisia per due mesi grazie a una borsa di studio vinta tramite il Ministero degli Esteri italiano. Lì ho di nuovo avuto un faccia a faccia con quello che ormai sento come il mio mondo, con quella ospitalità e quella gentilezza che sono tipiche della gente di origine araba e che mi fanno sentire accolta, come se fossi a casa. Dopo due anni, nel 2005, eccomi di nuovo in terra araba, ma stavolta in Medio Oriente, in Giordania… ed è da qui che parte la mia raccolta di foto e brevi racconti che troverete nelle sottosezioni nominative. Parte da qui, anche perché il 2005 è l’anno della mia laurea, anno in cui ho avuto in regalo una fantastica macchina fotografica digitale e in cui ho vissuto una delle più belle esperienze della mia vita… godetevi le foto e… viaggiate! Non fermatevi mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...